Universita' di Siena - Dipartimento di Ingegneria delle Telecomunicazioni

A.A. 2001/2002 - Programma di RETI LOGICHE per il corso di Calcolatori Elettronici

Docente: Edmondo Trentin

 

Generalita'
Concetto generale di calcolatore elettronico; cenni storici; unita' funzionali; unita' aritmetico-logica; livelli architetturali.

Sistemi di numerazione
Sistemi additivi; sistemi posizionali; base; simboli; regole di interpretazione; forma polinomia; sistemi decimale, binario, esadecimale; conversione binario-decimale; conversione decimale-binario; metodo delle divisioni successive; conversione di numeri frazionari; metodo delle moltiplicazioni successive; conversione approssimata; conversione binario-esadecimale.

Aritmetica binaria
Addizione binaria; conversione decimale-binario senza divisioni; numeri negativi; rappresentazione modulo e segno; rappr. in complemento a 1; rappr. in compl. a 2; addizione in complemento a 2; bit di carry e bit di overflow; sottrazione in complemento a 2.

Codifica dell'informazione
Alfabeto interno ed esterno; codifica binaria; byte; word; codifica di numeri razionali; virgola fissa; virgola mobile; codifica di dati alfanumerici; ASCII; BCD.

Algebre di Boole
Concetti algebrici preliminari (insieme, relazione, applicazione, operazione, struttura); definizione di Algebra di Boole; teorema di idempotenza; teorema sulle operazioni con 0 e 1; legge di assorbimento; leggi di De Morgan.

Logica classica (calcolo proposizionale)
Proposizione; valori di verita'; tavole di verita'; negazione; congiunzione; disgiunzione debole (vel); disgiunzione forte (aut); implicazione; doppia implicazione; cenni di logica sfocata (fuzzy logic); formalizzazione su valori binari; operatori somma e prodotto; (B,+,.) e' un'algebra di Boole; dimostrazione delle leggi di De Morgan.

Porte logiche
Fondamenti; porte AND, OR e NOT; reti logiche; manipolazione algebrica delle espressioni logiche; I e II forma canonica; minterm, maxterm e loro complementarieta'; conversione in I forma canonica mediante manipolazione algebrica; porte NAND e NOR; universalita' di NAND e NOR; porta XOR; porta X-NOR; proprieta' dello XOR; implementazione hardware dello XOR; implementazione tramite transmission gate; XOR e controllo di parita' dispari.

Semplificazione di funzioni
Motivazioni; semplificazione tramite manipolazione algebrica; mappe di Karnaugh (k-Maps); mappe a 2 variabili; mappe a 3 variabili; copertura con piu' alternative; mappe a 4 variabili; coperture ottime; implicanti primi ed essenziali; mappe a 5 variabili.

Circuiti combinatori
Generalita'; procedura di analisi; progettazione (disegno; sintesi); esempio: il "code converter"; esempio: display a 7 segmenti; circuiti aritmetici; half-adder (HA); full-adder (FA); sommatore a N bit basato su FA; sommatore-sottrattore a N bit basato su FA; moltiplicatore binario basato su HA.

Circuiti sequenziali
Generalita'; elementi di memoria; diagramma a blocchi generico; circuiti asincroni; circuiti sincroni; clock e trigger; latches; SR-Latch basato su NOR; SR-Latch basato su NAND; SR-Latch con control input; D-Latch; problema dell'instabilita' nei latch; flip-flop; master-slave flip-flop con D-latch; master-slave JK flip-flop; flip-flop "edge-triggered" (positivo, di tipo D); simboli grafici standard; analisi di circuiti sequenziali; equazioni di input; tavola degli stati (con e senza output esplicito); diagrammi di stato ("automi a stati finiti"); progettazione (sintesi) di circuiti sequenziali (con D flip-flop); procedura di sintesi; progettazione con stati inutilizzati.


Edmondo Trentin (Tel. 0577-234636)


Back to the DII home page.

(Last updated: Nov 13, 2001)