Proposte di tesi

Di seguito alcuni dei settori tecnologici in cui si articolano le mie proposte di tesi e tirocini. Per maggiori informazioni siete invitati a passare di persona in laboratorio.

Image

Internet delle Cose

Le attività di tirocinio e tesi nel settore dell'Internet delle Cose di basano sull'utilizzo di strumenti di prototipazione hardware e software per lo sviluppo di oggetti e reti di oggetti interconnessi in rete.

Si tratta quindi di attività volte allo sviluppo di prototipi tramite l'utilizzo di piattaforme di prototipazione embedded (Arduino, Raspberry Pi e microcontrollori di vario tipo) dotate di tecnologie di connettività di vario tipo, sia locali (Bluetooth, ZigBee, LoRa, Sigfox, etc...) che globali (Ethernet, WiFi, GSM).

Al termine del percorso di tirocinio e tesi lo studente sarà in grado di utilizzare, fra gli altri strumenti software, l'ambiente di sviluppo Arduino, il tool di prototipazione elettronica Fritzing, alcuni strumenti di design 3D (123Design, Cura, etc...) volti allo sviluppo di prototipi tramite stampa 3D e alcuni ambienti di gestione di moduli radio come ad esempio il tool X-CTU

Possibili argomenti di tesi

Progettazione e sviluppo di sistemi di monitoraggio wireless per l'ambiente marino
Progettazione e sviluppo di reti di sensori per il patrimonio culturale
Realizzazione di servizi per il mondo delle Smart Cities
Realizzazione di sistemi interconnessi nel settore della domotica
Analisi e ottimizzazione di problematiche inerenti l'autosufficienza energetica degli oggetti connessi

Applicazioni mobile

Le attività di tirocinio e tesi nel settore della programmazione mobile prevedono lo studio di ambienti di sviluppo per la realizzazione di applicazioni per smartphone di vario tipo.

Durante il periodo di tirocinio e tesi lo studente si concentrerà su uno degli ambienti di sviluppo per applicazioni native (Android Studio per Android o XCode per iOS) con lo scopo di apprendere uno dei due linguaggi di programmazione (Java per Android o Swift per iOS). Alternativamente potrà essere affrontato lo studio e l'uso di un ambiente multipiattaforma in grado di permettere la realizzazione di applicazioni compatibili su più sistemi operativi.

Una volta appreso l'uso degli strumenti, ci si concentrerà su un caso pratico sfruttando tecniche innovative di interazione (realtà aumentata, Beacon Bluetooth, geolocalizzazione, etc..) con lo scopo di arrivare allo sviluppo di una app perfettamente funzionante.

Possibili argomenti di tesi

Sviluppo di app per la fruizione di itinerari turistici
Sviluppo di app per la fruizione del patrimonio culturale intengibile
Realizzazione di interfacce mobile per architetture IoT
Sviluppo di soluzioni di gaming per il patrimonio culturale
Realizzazione di strumenti mobile per l'interazione con reti di sensori
Image
Image

Realtà virtuale

Le piattaforme di realtà virtuale sono gli strumenti ideali per rendere fruibili ambienti inaccessibili o intrinsecamente non raggoiungibili.

In questo ambito applicativo si prevede quindi di imparare ad utilizzare alcuni degli strumenti più comuni di grafica e rendering 3D (Blender, Unity), così come alcuni strumenti per l'elaborazione di immagini video per la creazione di ambienti tridimensionali immersivi. Lo scopo finale è in entrambi i casi la realizzazione di applicazioni fruibili tramite visori di realtà virtuale come Oculus Rift.

Una volta appreso l'uso degli strumenti di elaborazione grafica verrà identificato un caso di studio con lo scopo di giungere all'effettiva realizzazione di un ambiente virtuale tridimensionale immersivo.

Possibili argomenti di tesi

Realizzazione di ambienti immersivi virtuali per la fruizione di siti culturali scomparsi
Ricostruzione virtuale di ambienti non visibili
Creazione di itinerari turistici virtuali
Top